You are currently at our Italy website. We also offer a wide range of products with direct customer service in many locations worldwide.
All locations

Pneumatici All-season o invernali

Quando si dovrebbe fare il cambio?

Ogni volta che si deve acquistare un nuovo treno di pneumatici, la domanda è sempre la stessa: Quando ha senso passare da pneumatici quattro stagioni al cambio tra pneumatici estivi ed invernali? In questa breve panoramica, vogliamo fornirvi un breve confronto

.


Confronto tra le caratteristiche

Gli pneumatici quattro stagioni hanno una mescola più dura di quella degli pneumatici invernali. La mescola dura riduce il rumore di rotolamento. Ma sono più morbidi dei pneumatici estivi per sopportare meglio le temperature più fredde. A loro volta, sacrificano la durata degli pneumatici invernali per una migliore aderenza in estate. A basse temperature, infatti, la mescola si indurisce più rapidamente di quella degli pneumatici invernali.

A differenza degli pneumatici quattro stagioni, gli pneumatici invernali resistono a temperature inferiori a 7,0 °C. Rimangono elastici anche a temperature più basse. D'altra parte, diventano ancora più morbidi a temperature superiori ai 7,0 °C. Pertanto, non possono e non devono essere utilizzati in condizioni di caldo. A quel punto perdono le caratteristiche di guida che garantiscono la sicurezza. Grazie alla densità morbida della mescola, gli pneumatici invernali hanno una migliore aderenza su neve e ghiaccio. Questo, a causa degli intagli li rende più rumorosi dei pneumatici quattro stagioni o estivi. Inoltre, si usurano più rapidamente, soprattutto se usati in modo scorretto. Ma gli automobilisti delle zone montane o rurali con molta neve e ghiaccio preferiscono gli pneumatici invernali.

Il consiglio dell'esperto

Consigliamo gli pneumatici invernali per chi vive in zone di alta montagna con presenza di neve e ghiaccio

Confrontiamo le performance degli pneumatici

Poiché gli pneumatici quattro stagioni funzionano tutto l'anno, combinano il meglio di entrambi, pneumatici estivi e invernali. Per questo motivo, gli pneumatici quattro stagioni hanno uno spazio di frenata maggiore rispetto agli pneumatici estivi su terreni asciutti e bagnati. Lo spazio di frenata è comunque inferiore a quello di uno pneumatico invernale. Per la neve è il contrario: Anche se gli pneumatici quattro stagioni frenano bene sulla neve, non sono all'altezza di quelli invernali.

Il consiglio dell'esperto

Non si dovrebbero usare gli pneumatici invernali tutto l'anno. A meno che non si viva in una regione dove fa sempre freddo con neve e ghiaccio. Se si utilizzano gli pneumatici invernali nei mesi più caldi, si perdono tutti i vantaggi degli pneumatici invernali. Sono troppo morbidi per rispondere bene alle manovre rapide su terreni asciutti o bagnati.

Che clima è presente nella città dove vivi

Considerare il luogo in cui vivi.  È una zona più rurale? O urbana? La differenza tra le due è data dal clima: Le aree urbane sono tendenzialmente più calde; quindi, neve e ghiaccio sono meno probabili. Inoltre, nelle città è più probabile che le strade vengano asfaltate ed in inverno gettato il sale per evitare il formarsi di ghiaccio.

Anche il clima fa la differenza. Vivete e viaggiate in una zona più montuosa o in un luogo mite? Se vi trovaste di fronte a condizioni climatiche estreme, dovreste scegliere gli pneumatici invernali. Se le temperature non scendono sotto lo zero, si possono considerare gli pneumatici quattro stagioni.

Il consiglio dell'esperto

I vantaggi di avere due set di pneumatici stagionali? Le eccellenti prestazioni in qualsiasi condizione atmosferica. Sta a voi decidere cosasi adatta di più al vostro stile di guida

 

Argomenti Correlati